Il Dipartimento di INGEGNERIA DELL'AMBIENTE, DEL TERRITORIO E DELLE INFRASTRUTTURE (DIATI) è la struttura di riferimento dell'Ateneo nelle aree culturali che studiano le tecnologie che mirano alla salvaguardia, alla protezione e alla gestione dell'ambiente e del territorio, all'utilizzo sostenibile delle risorse e allo sviluppo ottimizzato ed eco-compatibile delle infrastrutture e dei sistemi di trasporto.
Il DIATI promuove, coordina e gestisce la ricerca fondamentale e quella applicata, la formazione, il trasferimento tecnologico e i servizi al territorio con riferimento agli ambiti relativi alle applicazioni ingegneristiche delle scienze della terra, delle scienze naturali e delle scienze economiche e gestionali.

Novità e segnalazioniFeed RSS

AZIENDE SOLIDALI

Le aziende supportano il DIATI nella gestione dell’emergenza Coronavirus

Sabato 31 Ottobre 2020, ore 10:30 - online sulla piattaforma BBB

“La plasticità cerebrale: l'unica salvezza per gestire il cambiamento?”

Primo incontro del quinto ciclo delle "Conversazioni in Biblioteca"

dal 12 al 15 novembre 2020

Biennale della Tecnologia

anche il DIATI contribuisce alle riflessioni su un futuro sostenibile

I vincitori dei premi di laurea e di dottorato in memoria di Stefano Rigatelli

premiate le soluzioni per la bonifica di acquiferi e di siti contaminati

"L’Arte dei Fiumi" conquista la giuria del Premio GiovedìScienza

eccellenza del Politecnico, con un dottorato di ricerca al DIATI, Matteo Bertagni sarà Ricercatore alla Princeton University

ENVAO ammesso all’Alta Scuola Politecnica 2020/2021

Un progetto che coinvolge il prof. Roberto Revelli e uno studente del DIATI