cc-glacier-lab

Referente del Laboratorio: Prof. Alberto Cina

Presentazione

Lo studio dell’evoluzione delle masse glaciali rappresenta uno degli ambiti classici in materia di monitoraggio dei cambiamenti climatici, in ragione della loro sensibilità e vulnerabilità alle dinamiche termiche. Il cc-glacier-lab sarà un laboratorio diffuso dedicato al monitoraggio delle masse glaciali con metodologie innovative. In particolare, le attività riguarderanno:

- rilievo dei ghiacciai con tecniche geomatiche integrate, aeree, terrestri e satellitari con approccio multi-temporale per valutare le variazioni dimensionali, volumetriche e radiometriche
- ricostruzione e modellazione tridimensionale e tempo-dipendente delle masse glaciali

- monitoraggio delle interazioni neve-ghiaccio alla grande scala, tramite informazioni acquisite da piattaforma satellitare, e alla piccola scala, tramite misurazioni geofisiche mediante campagne di misura con metodi georadar, anche integrati da metodi sismici
- stima della velocità di avanzamento del fronte e dei flussi supraglaciali tramite monitoraggio degli spessori e delle forme superficiali
- monitoraggio su scala locale e regionale della intensità e distribuzione delle precipitazioni nevose, delle temperature misurate sulle masse glaciali e dello snow-water equivalent (su scala di bacino)
- studio di materiali e tecnologie per il controllo e la minimizzazione dello scioglimento dei ghiacci.

Caratterizzazione dei percorsi di acqua di fusione superficiale, analisi infiltrazione acqua sotterranea, anche mediante installazione di misuratori di portata e prove con traccianti

Progetti e attività in corso

News

  • Nel mese di luglio 2021 il team multidiscpilinare del GlacierLab ha effettuato tre spedizioni alla base del Ghiacciaio del Rutor, in Valle d'Aosta. Il monitoraggio, che proseguirà per tutto il 2021, avviene attraverso campagne di misure puntuali e installazione di strumentazione fissa per studiare il bilancio idrico, il rilascio di materiale solido, il trasporto e la formazione di sedimenti. Sono coinvolti gli ambiti dell'idraulica, della geomatica e della geofisica.

Video