Water@DIATI

L’acqua e le risorse idriche sono oggetto di numerose attività di ricerca e progetti svolti all’interno del DIATI. L’immagine che segue sintetizza i principali ambiti di ricerca ed è seguita da un elenco dei principali progetti finanziati in corso e dei laboratori e degli spin-off che si occupano di temi legati alla risorsa idrica.

AMBITI DI RICERCA

PROGETTI FINANZIATI IN CORSO

Di seguito è elencata una selezione di progetti finanziati in corso nei quali il DIATI è coinvolto come capofila o come partner. Cliccando sul titolo del progetto è possibile accedere alla scheda o al sito del progetto.            

- PROGETTI EUROPEI 

- PROGETTI “METTI IN RETE LA TUA IDEA DI RICERCA” nell’ambito della collaborazione tra la Compagnia di San Paolo e il Politecnico di Torino 

- CONTRATTI DI RICERCA 

Il Dipartimento opera inoltre nell’ambito di contratti di ricerca stipulati con Enti pubblici e privati. A titolo di esempio si citano: 

Nell’ambito dell’Accordo di Partnership tra il Politecnico di Torino e SMAT – Società Metropolitana Acque Torino SpA, i seguenti progetti:

  • Impianto di depurazione acque reflue: ottimizzazione della gestione dei fanghi, modeling linea acque e linea fanghi, produzione struvite (ref. Prof.ssa Mariachiara Zanetti)
  • Sistema di modellazione della dispersione atmosferica di effluenti odorosi (ref. Prof.ssa Mariachiara Zanetti)
  • Modellazione matematica del comportamento idraulico e dei parametri di qualità dell’acqua della rete acquedottistica di Torino (Ref. Prof. Luca Ridolfi)
  • Studio, modellazione matematica e analisi critica dell’Acquedotto della Valle di Susa in diversi scenari di funzionamento e di gestione (Ref. Prof. Luca Ridolfi)

Supporto tecnico inerente il progetto SPARE - Strategic Planning for Alpine River Ecosystems - Integrating protection and development, nell'ambito del Programma di Cooperazione Transnazionale Spazio Alpino 2014-2020. Contraente: ARPA Regione Valle d’Aosta - Ref. Prof. Claudio Comoglio

Attività di ricerca e sperimentazione applicativa finalizzata alla valutazione della vulnerabilità della risorsa idrica sotterranea e dei criteri di salvaguardia delle captazioni di sorgenti idriche in ambito montano. Contraente: Idroricerche S.r.l. - Ref. Prof. Stefano Lo Russo

Studio modello fisico degli scarichi e delle opere complementari a valle della diga di Gurzia. Contraente: Enel Green Power - Ref. Prof. Davide Poggi

LABORATORI

Di seguito sono elencati i principali laboratori del DIATI che si occupano, tra le altre attività, di ricerca legata all’acqua nelle sue varie forme.

- Centro interdipartimentale CleanWaterCentre (CWC)

  • Il Clean Water Center si concentra sulla progettazione e sullo sviluppo di tecnologie per purificare e recuperare flussi di acqua contaminati. Il Centro è coordinato dal Prof. Alberto Tiraferri del DIATI e vede la partecipazione di DIATI, DISAT, DENERG e DET 

- Laboratori Dipartimentali 

  • Laboratorio Chimica Ambientale e Laboratorio Biologico: nel laboratorio di Chimica Ambientale si svolgono analisi chimico-fisiche e test pilota di trattamento relativi a fenomeni di inquinamento in sistemi ambientali: emissioni solide, liquide e gassose. In relazione alla tematica acqua si effettuano le analisi di caratterizzazione chimica e fisica delle acque e  si testano trattamenti innovativi per le acque potabili e/o reflue e per il trattamento in situ delle acque di falda.  Nel Laboratorio Biologico si svolgono prove pilota mediante microorganismi e/o alghe. (Resp. Prof.ssa Mariachiara Zanetti)
  • Laboratorio Ecologia: nel laboratorio si studia anche il trattamento di diverse tipologie di acque reflue con un impianto pilota a tecnologia ibrida di fitodepurazione, nonché la coltivazione e l’impiego per svariati scopi di microalghe d’acqua dolce in fotobioreattore a parametri controllato. (Resp. Prof.ssa Elena Comino) 
  • EN.SUR.E WATER LAB: il laboratorio ha come obiettivi l'innovazione nel campo del trattamento acque e acque reflue tramite tecnologie di separazione a membrana e nell'uso delle nanoparticelle nella bonifica ambientale. (Resp. Prof. Alberto Tiraferri)
  • Laboratorio Environmental Nanotechnologies: gestito dal gruppo di ricerca di Ingegneria degli acquiferi, il laboratorio dedica un'attenzione specifica all'uso di micro e nanoparticelle ferrose che, disperse in sospensioni acquose o in fluidi polimerici, vengono iniettate nel sottosuolo per la bonifica di acquiferi contaminati (Resp. Prof. Rajandrea Sethi) 
  • Laboratorio Idraulica e Modelli idraulici: laboratorio sperimentale a supporto degli studi teorici e applicativi dell’Idraulica. (Resp. Prof. Davide Poggi)
  • Laboratorio Ricerche Idrogeologiche: nel laboratorio si eseguono analisi su acque sotterranee e superficiali riguardanti i composti inorganici, in particolare metalli, lantanidi ed elementi maggiori (Resp. Dott. Adriano Fiorucci)

TEAM STUDENTESCHI 

  • Mi Lego al TerritorioIniziativa didattico-formativa sul tema dell’acqua, della corretta gestione del territorio e della protezione dalle alluvioni - Ref. Prof. Pierluigi Claps  

SPIN-OFF

Il DIATI è attualmente impegnato in 4 società spin-off, di cui due trattano temi legati all’acqua: 

ALTRE INIZIATIVE