Referente per l’internazionalizzazione

Il/la referente per l’internazionalizzazione:

  • Opera per favorire attività con valenza internazionale in ambito di formazione, ricerca e terza missione, anche in collaborazione con gli omologhi referenti di collegio
  • Costruisce e gestisce il database delle relazioni del personale di Dipartimento con Università straniere (outgoing mobility, progetti in comune, pubblicazioni in comune) per favorire una maggiore organicità delle azioni dipartimentali
  • Monitora, con cadenza annuale, gli indicatori di internazionalizzazione (ad esempio, numero studenti stranieri, numero di pubblicazioni con coautori con affiliazione in Università estere, etc.) del Dipartimento e propone eventuali misure migliorative, anche in funzione degli obiettivi definiti nel Piano Strategico di Dipartimento
  • Propone misure di incentivazione della internazionalizzazione al Dipartimento a valere sul Fondo di Finanziamento del Dipartimento (FFD)