Categoria: Seminari e Convegni
Stato: Archiviata
Lunedì 10 dicembre 2018

Mente animale, coscienza umana e Intelligenza Artificiale

dalle ore 17:30 alle 20:00 - Politecnico di Torino Corso Duca degli Abruzzi, 24 - Aula 7

Quarto incontro del 3° Ciclo delle "Conversazioni in Biblioteca" a cura della Biblioteca DIATI
Il comportamento degli animali è frutto dell'innesco di automatismi, come pensava Cartesio, o è espressione dello stato interiore (emozioni, rappresentazioni,...)?
Esiste una coscienza umana (via via chiamata Psiche, Anima, Io,...) oppure il nostro cervello è un sistema di diversi processi mentali, connessi o dissociati, frutto della evoluzione?
La mente umana non è un computer: il pensiero, infatti, non deriva solo dalla razionalità ma anche da percezioni ed emozioni. Tuttavia, potrà l'Intelligenza Artificiale, il sogno di Alan Turing di costruire un cervello, creare macchine dotate di coscienza ed emozioni?

Interverranno:
Angelo Raffaele Meo, professore emerito, Politecnico; Diego Rendini, medico veterinario comportamentalista; Giacomo Pezzano,filosofo, Universita’ degli Studi di Torino; Modererà il prof. Alberto Piazza, Accademia delle Scienze di Torino.
Coordinamento a cura di Tamara Bellone e Paola Procacci, DIATI.

Si ricorda che agli studenti del Politecnico di Torino, previa FIRMA comprovante la presenza alla maggior parte delle conversazioni, sarà riconosciuto 1 credito (il ciclo comprende 11 appuntamenti di confronto interdisciplinare tra saperi scientifici ed umanistici da ottobre 2018 a maggio 2019).
L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.
Gradita la prenotazione: http://bit.ly/mente-coscienza