DANIELE PEILA

Scarica il contatto come vcard Foto

Professore Ordinario (L.240)

Componente Consiglio Scuola Master (Scuola Master e Formazione Permanente)

+39 0110907607 / 7607 (DIATI)

Pagina web personale

Il Prof. Daniele Peila si è laureato con lode in Ingegneria mineraria nel 1987, al Politecnico di Torino, dove, dopo un periodo quale ingegnere di cantiere presso imprese di costruzione, è entrato come ricercatore.

Attualmente è Professore Ordinario al Politecnico di Torino e docente dei corsi di “Tunnelling” e “Consolidamento di Rocce e Terreni” ed è il Coordinatore del corso di Master “Tunnelling and Tunnel Boring Machines”. E’ membro del Consiglio della “Scuola di Master e Formazione Permanente” del Politecnico di Torino e responsabile dei laboratori dipartimentali del Dipartimento di Ingegneria del Territorio dell’Ambiente e delle Infrastrutture: “Gallerie e Opere in Sotterraneo” e “Opere di protezione contro la caduta massi”. Dal 1990 è ricercatore associato del CNR – Centro IGAG.

E’ vice-presidente della Società Italiana Gallerie dal 2013 ed è stato vice-presidente dell’Associazione Mondiale delle Gallerie.

E’ editor in Chief della rivista “GEAM” ed è stato Editor della rivista "Tunnelling and Underground Space Technology” ed è membro dell’Editorial Board di numerose riviste scientifiche internazionali.

La sua attività scientifica si sviluppa su tre filoni principali: le gallerie e le opere in sotterraneo, le opere di protezione contro la caduta massi da versanti rocciosi e l’attività mineraria a giorno ed in sotterraneo. In questi ambiti ha coordinato innumerevoli contratti di ricerca con enti pubblici e privati ed ha pubblicato oltre 250 lavori scientifici sulle principali riviste del settore sia negli atti dei più importanti congressi internazionali.

E’ chiamato quale membro esperto per commissioni normative nazionali ed internazionali e per il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

E’ anche frequentemente chiamato a tenere lezioni e seminari sia presso università nazionali ( Politecnico di Milano, Roma “La Sapienza”, Bologna, Udine, Trento, Palermo, Firenze, Genova e Piemonte Orientale) che internazionali tra cui: INSA Lyon; Queen’s University (Kingston, Canada); Colorado School of Mines; National Technical University of Athens; Swiss Federal Institute of Technology Zurich (ETH); Universitat Innsbruck (Austria); Istituto di Scienze della Terra-Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana; Technical University of Petrosani (Romania). Ha tenuto key note lectures e lezioni per corsi di formazione permanente internazionali a Salisburgo; Teheran; Guadalajara (Mexico); Rihyad; Kuala Lumpur; Santiago; Geneve; Seoul; Montreal; Bangkok; Sinliurfa (Turkey); Lyon; Bern; Warsaw; Ljubljana; Buenos Aires; Vancouver; Washigton; Budapest; Praga; Istanbul e Lyon.

Settore scientifico discliplinare ING-IND/28 - INGEGNERIA E SICUREZZA DEGLI SCAVI
(Area 0008 - Ingegneria civile e Architettura)
Curriculum File del curriculum application/pdf (193 KB)
Identificativi ORCID: 0000-0002-1771-8874
Scopus Author ID: 6701326050
Linee di ricerca
  • Caduta massi e opere di protezione
  • Attività mineraria a giorno ed in sotterraneo
  • Gallerie e opere in sotterraneo (Tecniche di consolidamento e sostegni nello scavo di gallerie, condizionamento dei terreni nello scavo con Earth Pressure Balance Shield, TBM da roccia e microtunnels, uso dello spazio sotterraneo)
Competenze

Settori ERC

PE8_3 - Civil engineering, architecture, maritime/hydraulic engineering, geotechnics, waste treatment

SDG

Goal 9: Industry, Innovation, and Infrastructure Goal 15: Life on land Goal 11: Sustainable cities and communities

Parole chiave libere

Arte mineraria Costruzione di gallerie Frane Landslides Mining Opere di protezione contro la caduta massi Rockfall protection devices Rockfalls Tunnel boring machine Tunnelling
Responsabilità scientifiche e altri incarichi

Premi e riconoscimenti

  • Honorary Affiliate Member conferito da International Tunneling and Underground space Association, Svizzera (2016)

Partecipazioni scientifiche

Comitati editoriali

  • TUNNELLING AND UNDERGROUND SPACE TECHNOLOGY (2010-), Direttore di rivista, collana editoriale, enciclopedia
  • GEAM. GEOINGEGNERIA AMBIENTALE E MINERARIA (2007-), Direttore di rivista, collana editoriale, enciclopedia

Direzione o responsabilità in Enti di ricerca

  • Technical Director - ITACET Foundation (2007-2014)

Congressi

  • World Tunnel Congress 2019: Tunnels and Underground Cities: Engineering and Innovation meet Archaeology, Architecture and Art/ Società Italiana Gallerie, Italia, 1/1-9/5 2019, Program chair (presidente/responsabile del comitato scientifico)

Reti di ricerca

  • Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici - Gruppo di lavoro per la redazione e il successivo aggionamento delle linee guida EOTA per il prodotto Barriere paramassi a rete. Partecipazione (formalizzato).
  • Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici - Gruppo di lavoro per la redazione di linee guida sulle attività di indagini, ispezioni, manutenzione e messa in sicurezza delle gallerie stradali esistenti. Partecipazione (formalizzato).

Accordi collaborativi non commerciali

  • Convenzione di Collaborazione Dipartimentale tra il Dipartimento di Ingegneria dell'Ambiente, del Territorio e delle Infrastrutture - DIATI e la Regione Valle D'Aosta, ai sensi dell'art. 15 L. 241/1990, per "lo sviluppo di studi e ricerche dedicati agli aspetti di caduta di massi ed alle connesse opere di protezione territoriale", (data sconosciuta-data sconosciuta) - Responsabile contrattuale

    Accordi con pubbliche amministrazioni

    Paesi coinvolti

    • ITALIA

    Enti/Aziende coinvolti

    • REGIONE VALLE D'AOSTA