IDROCARBURI E FLUIDI DEL SOTTOSUOLO

Il settore studia le metodologie e le tecniche volte alla ricerca,   la valutazione, l’estrazione e la valorizzazione dei fluidi presenti nel sottosuolo,   in forma sia gassosa sia liquida (acqua, idrocarburi, fluidi geotermici). Esso   studia il moto monofase e multifase nei mezzi porosi e fratturati, tenendo conto   degli scambi di massa tra le fasi e di energia tra fluidi e roccia; le tecniche   per l'estrazione, la produzione e gestione delle risorse fluide del sottosuolo   (idrocarburi, fluidi geotermici e acquiferi); il trasporto in detti mezzi di   sostanze solubili; la salvaguardia delle risorse idriche sotterranee e gli interventi   per il loro disinquinamento; le tecniche di campionamento del suolo e dei fluidi   mediante sondaggi di varia natura; i metodi di misura in laboratorio ed in situ   delle caratteristiche del sottosuolo e dei fluidi; le tecniche di perforazione   e di completamento di pozzi; l'evoluzione delle miscele fluide in regime multifase,   sia in pozzo sia in condotta; la valutazione economica delle risorse e delle   riserve; la sicurezza dei processi produttivi, degli impianti e del controllo   ambientale.

link: Petroleum Engineering Group