Categoria: Seminari e Convegni
Stato: Archiviata
venerdì 5 ottobre 2018 - ore 18:00 - 20:00

AMBIENTE E PSICOANALISI: Psicologia e limiti dello sviluppo

Sala Consultazione della Biblioteca Centrale di Ingegneria del Politecnico di Torino

Relatore: Prof. Luigi Zoja
Introduzione: Prof. Angelo Tartaglia
Moderatore: Prof. Rajandrea Sethi
Coordinamento: a cura di Tamara Bellone e Paola Procacci, DIATI.
Interverranno Juan Carlos De Martin, Delegato del Rettore per la Cultura e la Comunicazione e Sebastiano Foti, Vice Rettore per la Didattica, promotori del ciclo dei seminari.
Lo sfruttamento delle risorse della Terra ha conseguenze sempre più allarmanti. L'uomo sta incontrando limiti allo sviluppo: perché non siamo più capaci di limitare i nostri bisogni? Per gli antichi Greci la morale stava nell'osservazione dei limiti, ma proprio i Greci s’insuperbirono dei loro successi e capovolsero il tabù del limite stesso. In altre parole, sono riportati a galla miti antichi in forma moderna.
Lo psicoanalista Luigi Zoja affronta gli aspetti psicologici e storici della crisi ambientale insieme ad Angelo Tartaglia e Rajandrea Sethi.
Questo è il primo incontro del 3° Ciclo delle "Conversazioni in Biblioteca" che prevede undici appuntamenti di confronto interdisciplinare tra saperi scientifici ed umanistici per i quali, agli studenti del Politecnico di Torino, verrà garantito 1 credito per la presenza alla maggior parte delle conferenze; saranno disponibili in ogni caso registrazioni degli incontri.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.
Gradita la prenotazione: http://bit.ly/ambiente-psicoanalisi