ENGINEERING GEOLOGY (ITA)

Le competenze di questo settore comprendono: la difesa del   suolo, con particolare attenzione alle frane, alle deformazioni gravitative   profonde di versante, alla subsidenza e alla geopedologia; l'idrogeologia, con   riferimento alla ricerca degli acquiferi nei vari contesti geologici, allo studio   della circolazione idrica sotterranea, alla valutazione della vulnerabilità   degli acquiferi, alla loro gestione e difesa dagli inquinamenti; la caratterizzazione   tecnica delle rocce sciolte e lapidee, anche in funzione della stabilità   dei versanti; il reperimento e lo studio dei materiali naturali da costruzione;   il rilevamento geologico-tecnico, l’esplorazione geologica del sottosuolo e   la cartografia tematica, finalizzata alla pianificazione urbana e territoriale,   compresa la valutazione di impatto ambientale e di rischio idrogeologico; lo   studio del substrato a fini geotecnici, di ingegneria civile e per la definizione   di modelli geologico-tecnici; la didattica delle geoscienze.